Antintrusione

Gli impianti antintrusione sono classificati nella lettera B dell’articolo 1 (impianti elettrici in genere).

La imprese che operano nel settore degli impianti  antintrusione devono essere abilitate all’esercizio delle attività come prescritto nella lettera B, e devono avere un responsabile tecnico preposto con atto formale in possesso dei requisiti richiesti nell’articolo 4. Anche il personale tecnico operativo deve rispondere ai requisiti dell’articolo 4.

La progettazione degli impianti e dei relativi ampliamenti, deve essere accompagnata da un progetto redatto dal responsabile tecnico dell’impresa installatrice abilitata.

Il collaudo dell’impianto è fondamentale per la verifica delle prestazioni dell’impianto e consiste nella verifica funzionale e operativa di ogni singolo componente del sistema alla presenza del cliente. A fine lavori dev’essere rilasciato un certificato di collaudo con esito positivo e successivamente avviene la consegna dell’impianto al   cliente con l’addestramento al corretto uso del sistema antintrusione.

L’impresa installatrice dovrà rilasciare al commitente, ad impianto installato, la dichiarazione di conformità degli impianti realizzati nel rispetto delle norme.

Obbligo del committente o proprietario è quello di  affidare i lavori ad una impresa abilitata, e di seguire  scrupolosamente le istruzioni per l’uso ed i piani di    manutenzione dell’impianto e delle apparecchiature, come norma predispone.

Il non rispetto delle norme da parte di installatore o del committente è violazione di un decreto ministeriale.

 

 

Normative nazionali ed Europee

La comunità Europea ha stabilito una serie di regole (direttive EN), che definiscono uno standard qualitativo per i componenti e gli impianti di antintrusione che si accompagnano alle normative Nazionali (CEI), fino alla sostituzione da parte di quelle europee. L’osservanza di queste regole è fondamentale ai fini della conformità all’esecuzione dell’impianto a “regola d’arte”.

 

TECNOALARM ha scelto da tempo di:

Testare i propri prodotti con il grado più alto di severità delle normative applicabili, per ottenere il massimo della affidabilità;

Rivolgersi per buona parte dei test sui prodotti all’Istituto IMQ, che con il proprio marchio  garantisce che si rispettino le nomative CEI ed En oggi in vigore;

E’ di fondamentale importanza il programma di  manutenzione e la garanzia dei prodotti installati.

 

 

Tecnoalarm è l'essenza di una scelta ad altissimo livello tecnologico, un partner apprezzato da migliaia di installatori e utenti diretti che affidano quotidianamente all'azienda torinese la protezione dei propri beni e della propria sicurezza personale. 

Da oltre trent'anni Tecnoalarm progetta e produce i più avanzati sistemi d'allarme, garantendo ai propri clienti prestazioni personalizzabili, facilità di gestione e un design che permette l'adattamento dei componenti prescelti all'interno di qualsiasi ambiente, senza comprometterne l'estetica.

©SatecSnc. All rights reserved.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now